sabato 21 febbraio 2015

Altro che figlio di Silvio Berlusconi

Abbiamo fatto un grosso torto a Matteo Renzi nel ritenerlo un cazzaro privo di una qualsiasi Weltanschauung: i decreti attuativi del suo Jobs Act rivelano che una visione del mondo ce l’ha ed è quella del ragazzotto che ha visto il babbo condannato sette volte tra cause civili e del lavoro per contributi non pagati, licenziamenti illegittimi, lavoro irregolare e roba simile. Da ingenui stavamo lì a tenerlo sotto la lente per cogliere i tratti genetici che lo rivelassero come figlio di Silvio Berlusconi, lasciandoci sfuggire l’ovvio, cioè che il nostro Presidente del Consiglio altro non è che il figlio di un furbastrello di provincia, uno che la sera, tornato a casa, affliggeva moglie e figli coi mugugni per le rotture di cazzo che gli procuravano i dipendenti. Altro non è che il figlio di Tiziano Renzi, il nostro Presidente del Consiglio, la Weltanschauung è quella.

6 commenti:

  1. Geniale, io la adoro quando scrive post come questo...
    Ale

    RispondiElimina
  2. agh...
    come mi è già capitato di scrivere qui, era meglio Berlusconi: almeno c'era più figa.

    RispondiElimina
  3. Almeno Berlusconi aveva un'opposizione.

    RispondiElimina
  4. È una aggravante. Rimane sempre un cazzaro fuori di testa e quando la sua rotolerà assisteremo impassibili
    RP

    RispondiElimina
  5. Sono sempre più spaventato dagli elettori che dagli eletti.

    Mi pare che la pseudo-sinistra italiana sia il cda dei masochisti sarà che Renzi non usa la vasellina e questo piace a certi elettori.

    RispondiElimina
  6. Ma chi ha eletto chi?

    Complimenti per il post.

    Ps ricordo che le ultime elezioni Nazionali sono state dichiarate anticostituzionali quindi la banda di ineletti e inetti é salita al potere... Ora l'agenda viene fornita dagli ordoliberali cruccomanni che ci accompagnano con cosmetica democrazia al prossimo meraviglioso mondo di F. Von Hayek. Salutate il ns welfare xhé così come é sarà solo un ricordo.

    IL MERCATO É IL MIO PASTORE NON MANCO DI NULLA

    RispondiElimina