mercoledì 27 maggio 2015

Voi dovete avere comprensione per il povero Parolin

Voi dovete avere comprensione per il povero Parolin, perché, col definire «una sconfitta per lumanità» il risultato del referendum che consente il matrimonio tra due irlandesi dello stesso sesso, si è preso lingrato compito di dire a nome di Bergoglio quello che Bergoglio ha pensato bene di non dire di persona, per non guastarsi licona che finora è riuscito a rifilare ai cretini. Pensateci: quando mai si è visto intervenire un Segretario di Stato a stigmatizzare che in Cile fosse legalizzato il divorzio o in Uruguay laborto? Roba che spetta alla Conferenza episcopale del paese in cui lumanità ha accusato la «sconfitta», ai responsabili delle Congregazioni e dei Pontifici Consigli di pertinenza, e poi a qualsiasi tonaca abbia voglia di dar aria alla dentiera, come daltronde sta accadendo anche in questa occasione, ma in casi come questi, solitamente, il Segretario di Stato lascia dire, e tace, perché i suoi compiti sono altri, e cioè quelli che trovate elencati nella Costituzione Apostolica «Pastor Bonus» (39-47), e che in sostanza ne fanno la cinghia di trasmissione tra il Pontefice e la Curia, verso linterno, e il plenipotenziario nel disbrigo delle relazioni internazionali, verso lesterno. Nel decidere che proprio a Parolin spettasse esprimere lopinione più severa su quello che è accaduto in Irlanda, con quanto di irritante potesse provocare in quanti hanno giudicato positivamente lesito del referendum, e di consolatorio in quanti lhanno giudicato negativamente, cera il chiaro intento di dare a intendere a questi ultimi che «una sconfitta per lumanità» fosse il giudizio di Bergoglio, risparmiando nel contempo una delusione ai primi, se così cretini da essersi fin qui illusi che questo papa è un libertario che con la copertina del Malleus maleficarum ci fa i filtri per le canne.

6 commenti:

  1. Sarebbr divertente domandare a Bergoglio: "santità, ma secondo lei il matrimonio tra omosessuali è o non è una sconfitta per l'umanità?"
    Così vediamo se riesce a fare il poliziotto buono...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiediglielo su twitter. @Pontifex.it

      Elimina
  2. Fanno male a usare Bergoglio per attrarre simpatie da sinistrorsi terzomondisti ambientalisti, questi non sono veri cattolici e mai lo saranno. Secondo me dovrebbero esonerarlo e ingaggiare al suo posto un fiero duro e puro catenacciaro della tradizione. Ratzinger, dove sei?

    RispondiElimina
  3. La sconfitta per l'Umanità è questa chiesa piena di sepolcri imbiancati che copre i pedofili e le malversazioni dello IOR e si permette di insultare chi chiede solo di potersi unire a chi ama. NESSUNA COMPRENSIONE PER NESSUNO DI QUEI PARASSITI! Il matrimonio gay è una vittoria per l'Umanità, quella vera,. non dei parapedofili vatiCANI

    RispondiElimina
  4. 'Sti creduloni bevono tutto, ma la Presidenta argentina Fernandez de Kirchner a suo tempo fu lapidaria nel definire l'allora Vescovo di Buenos Aires Josè Mario Bergoglio: "è un uomo che vive nel Medioevo" disse sintetizzando felicemente. E il buon pastore adesso manda avanti il Monsignore facendo finta di nulla e di non essersela presa.

    PS: però intanto in Argentina mica ci va...

    Franco Tremul

    RispondiElimina