giovedì 27 ottobre 2016

[...]

Voglio spezzare una lancia in favore di Matteo Renzi, ma in subordine alleventualità che persona a lui vicina sia attualmente sottoposta a intercettazione telefonica e un domani dovesse essere diffuso un colloquio svoltosi tra i due in queste ore: non si biasimi la sua euforia per un terremoto che cade a fagiuolo per strappare a Bruxelles qualche miliarduccio a copertura di mance, bonus e cotillons pre-elettorali, si sia indulgenti se nei toni o nelle espressioni potrà dare limpressione di uno che si rallegri come per una provvidenziale botta di culo. Cercate di mettervi nei panni dellometto, chessò, se proprio non riuscirete ad assolverlo, provate a trovargli unattenuante nel fatto che è Capricorno.
Tutto il mio schifo preventivo, invece, per chi domani, dalla prima pagina di questo o quel quotidiano filogovernativo, dirà: «Visto? Ora Bruxelles provasse a dirgli no, poi sarà chiaro di chi è stata la colpa della deriva populista».

4 commenti:

  1. come diceva la buonanima gobba? a pensar male ...

    RispondiElimina
  2. ti faccio una piccola confidenza...non strapperà nulla di più, ma bensì, sono stati chiusi i rubinetti già avari, dei soldi alla ricerca ed alle nuove tecnologie.
    questo per dire che fa' ancora più schifo.

    RispondiElimina
  3. va tutto bene, ma hai avuto modo di appurare che fine ha fatto la Pala del Caravaggio ?

    caino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Domani i giornali dovrebbero dirci qualcosa.

      Elimina